Japan Travel: Tokyo Rainbow Pride

La primavera è qui e la celebrazione della Golden Week è arrivata in Giappone. Questo è un momento significativo per il popolo giapponese, ma lo è soprattutto per la comunità LGBT che risiede lì perché è proprio in questi giorni che si terrà l’edizione di quest’anno di Tokyo Rainbow Pride (TRP2019)!

Photo credit: tokyorainbowpride.com

Tokyo Rainbow Pride, originato dal primo movimento LGBT in Giappone, si è tenuto 25 anni fa, il 28 agosto 1994. All’epoca, circa un migliaio di persone si sono riunite per marciare con la bandiera arcobaleno dal Parco Centrale di Shinjuku al Parco Miyashita di Shibuya nella parata Tokyo Lesbian & Gay. Da allora, è andato avanti quasi ogni anno, cambiando infine il suo nome in Tokyo Rainbow Pride (TRP) nel 2007.

Con il tema “I Have Pride”, il TRP di quest’anno è il più grande di tutti, con un numero record di 52 gruppi che si sono pre-registrati per l’evento. Inoltre, l’evento principale, la parata coloratissima, quest’anno è gratuito per tutti coloro che desiderano partecipare. La sfilata inizierà alle 14:00 Domenica, 28 aprile, è una marcia di 3 km nella zona di Harajuku e Shibuya, quindi se sarete a Tokyo questo fine settimana, fate attenzione alle folle, o, meglio ancora, mostrate il vostro sostegno e unitevi alla parata!

Photo credit: mainichi.jp

Al termine della parata, avrà inizio il Pride Parade After-Party/Pride Carnival, che durerà tutta la notte all’Aisotope Lounge di Shinjuku Nichome, il quartiere gay di Tokyo. Questa, tuttavia, non è la fine dei festeggiamenti.

La corsa completa del TRP2019 inizia il 27 aprile e dura fino al 6 maggio, per finire con il Pride Recovery Party a TRUNK (HOTEL). Senza dubbio ci saranno molte altre attività in questa settimana che celebrano l’amore. L’elenco completo degli eventi può essere trovato qui: tokyorainbowpride.com/week/

Aziende come PlayStation, AIG, Visitaly, SEGA, Spotify, BuzzFeed Japan e molti altri stanno sostenendo l’evento come sponsor e partner e guardando a quanto è cresciuto l’evento nel corso degli anni, si può dire che il supporto per la comunità LGBT e le minoranze sessuali a Tokyo, per lo meno, sta crescendo. E questo, di sicuro, è una cosa incoraggiante da vedere nel mondo di oggi.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Web ufficiale di Tokyo Rainbow Pride
tokyorainbowpride.com

 

Photo credit: tokyorainbowpride.com